Dolore alla Spalla, Barriere e 8 Regole (CC)

spalla e doloreGià un po’ di tempo fa avevo riportato un esempio di uso delle 8 regole con i punti barriera di Kespì. Questo è un altro caso pratico, relativo ad un dolore alla spalla.

Donna, 26 anni, lamenta dolore intenso alla spalla sx, insorto anni fa e a seguito di un trauma (caduta dalla bicicletta), con limitazione di mobilità, peggiorato negli ultimi mesi. C’è un corredo di altri sintomi (a volte ha nausee, cistiti ricorrenti..) però l’analisi locale suggeriva l’uso delle 8 regole:

  • dolore con sensazione di vuoto (riferito da lei), a volte varia la posizione del dolore
  • migliora con la pressione, non con il movimento
  • oppressione toracica
  • non chiara la reazione a calore/freddo

Ipotesi: vuoto di (yin? yang?) alla spalla, con pieno al petto

T: sx

Esito: nei giorni seguenti miglioramento di giorno, ma marcato peggioramento di notte.

Ipotesi: non era chiaro se yin o yang, il peggioramento notturno è tipico dei vuoti di yin. Vuoto di yin alla spalla

T: sx

Esito: Dopo 3 sedute il dolore alla palla diminuisce e passa, recupera la mobilità. Dopo circa un anno, la situazione è rimasta buona, a seguito di una visita ortopedica non si riscontrano particolari problemi alla spalla sx, anche se un po’ ipotrofica rispetto alla dx.

Discussione: Nell’utilizzo delle 8 regole combinate con le barriere di Kespì si considera che ad un pieno a livello di una articolazione, a lungo andare, si manifesta un vuoto a valle o a monte, e viceversa per i vuoti. L’articolazione è come una barriera che può filtrare il passaggio di yin/xue o yang/qi.

Il caso specifico non rispondeva perfettamente alle 8 regole perchè non era chiara la natura yin o yang del vuoto, probabilmente perchè si trattava di un vuoto sia di qi sia di xue dovuto al lungo decorso del trauma, risalente ad anni addietro.

Non si sono scelti i Jing Jin perchè il dolore non era relativo ad uno specifico movimento, non i Luo perchè non variava con gli stati emotivi e non vi erano segni specifici dei Luo (cfr questo articolo sul dolore). La presenza di un vuoto a valle (spalla) e pieno a monte (petto) indicava invece un interessamento dell’articolazione come barriera. è il punto indicato per l’uscita dello yang/qi dal petto, per l’uscita dello yin/xue.

photo by:

Autori Di Questo Post :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *