Currently browsing tag

1bl

Disturbi degli Orifizi (SS)

Dal seminario sulla ginecologia di Yuen:  I liquidi jin torbidi vanno a pelle, articolazioni e ghiandole esocrine (secondo SIdA anche a funzione difensiva degli orifizi). I chiari vanno a cervello e orifizi. Punti che favoriscono diffusione dei Jin: 6LU, 8LU 16SI: utile per perdita improvvisa della vista e disturbi ad altri organi di senso 41GB: segni di dai mai, tristezza e aumento di peso. Indicato in malattie dell’occhio con segni di LR/GB, indicato in emeralopia con 1LR 15GB: in relazione a jin chiari 16GB: in relazione ai sistemi diottrici (finestra degli occhi) 37GB: si può usare con l’accoppiato yuan 3LR per affezioni che comportano perdita della vista. Massaggiato con OE di limone agisce su GB, massaggiato con menta agisce su Vento. La palpebra superiore è governata dallo zang di SP, in una logica di meridiani è governata da GB. 37GB è anche collegato a 1BL. 1ST: indicato nel trattamento dell’occhio...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati

L’azione Intrinseca dei Punti secondo l’Accademia Imperiale

I seguenti appunti derivano dal seminario di J. Yuen sulle regole terapeutiche secondo l’Accademia Imperiale. La trascrizione del seminario è acquistabile a questo link. Qui c’è una sintesi molto limitata per facilitare la consultazione. Sigle utilizzate: FP = Fattore Patogeno So Wen e Ling Shu hanno una impostazione anatomica riguardo alla malattia: il patogeno procede dall’esterno all’interno. Vedi anche il concetto che “la milza controlla i 4 arti”: il meridiano di SP nella circolazione circadiana arriva dopo LU, LI, ST, ossia i meridiani precedenti hanno completato per la prima volta un circolo che comprende sia arti superiori (shou yang, shou yin), sia inferiori (zu yang) Dinastia Tang: si fa riferimento a concetti di umori, flegma, eccessi e carenze Dinastia Song: si introducono i concetti di depressione (yu); si dà importanza al diaframma e 17BL; si discute della dialettica rene dx/ rene sx; si introducono i punti hui; c’è la ricerca...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati

I vari tipi di QI

Una sintesi rapida sui principali tipi di Qi dell’organismo: YUAN QI La Yuan Qi, chiamata anche Energia Ancestrale o Energia Originale, racchiude in se il progetto di vita di ogni individuo. E’ assimilabile al nostro patrimonio genetico costituito dall’unione di quello materno e paterno. E’ strettamente correlata con il Jing Innato e il Jing Acquisito, si può dire che la Yuan Qi non è altro che il Jing nella sua forma di Qi Dopo la nascita la Yuan Qi, ha bisogno di essere nutrita e completata dal Jing acquisito degli alimenti. E’ depositata tra i due Reni, è in relazione con il Ming Men e il Dan Tian, è distribuita dal Triplice Riscaldatore, interviene nella formazione e nella trasformazione dei diversi tipi di Qi e nella formazione dello Xue. Concettualmente possiamo affermare che la Yuan Qi rappresenta il processo di personalizzazione, di soggettivizzazione di ogni attività fisiologica del corpo umano...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati

Cefalee (SS)

I seguenti schemi e appunti, laddove non specificato diversamente, sono tratti da “Il dolore secondo la SIdA”, acquistabile a questo link. Si rimanda alla dispensa per una trattazione più argomentata e precisa. Cefalea tensiva = da non circolazione = wei qi Cefalea vasomotoria = da non nutrizione = ying qi Cefalea a grappolo Cefalea con aura: può essere collegata a difetto cardiaco (pervietà forame ovale)  -> ecografia trans-esofagea Secondo l’uso dei meridiani curiosi, quelli più frequentemente implicati nelle cefalee sono: GV (perché testa è una delle 3 cavità: testa, torace, bacino). Sia per cefalee tensive, sia per vasomotorie. GV porta sia Wei sia Ying qi alla testa Yin Qiao, per cefalee vasomotorie. Yin Qiao controlla la wei qi, eppure è utile in cefalee profonde e vasomotorie, perché? Secondo D.D.B. perché yin qiao attraverso la wei qi controlla i diaframmi Huang, ossia le “barriere” che consentono la nutrizione, nello specifico la...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati

“Sonno leggero”, ossia insonnia da rumori (CC)

Donna, 28 anni, riferisce difficoltà di addormentamento  e risvegli al minimo rumore. Non riusciamo a risalire ad un evento scatenante ma tutto è cominciato circa un anno fa. Persona dinamica, dai modi diretti e “mascolini” altri sintomi/segni: – onicofagia – reflusso/gastrite, come altri membri della sua famiglia – comportamento ansioso – a volte palpitazioni Polsi (presi secondo il metodo di J. Yuen, spiegato da AC Sterman): polso dx: tr superiore a corda (ha tensioni a spalla e braccio) , scivoloso (pre ciclo). In profondità polso yin qiao, polso LU un po’ debole polso sx: ki yin sale bene, ht ok, gb teso in superficie. in profondità sembra esserci un polso yin qiao ma non è chiaro D: alterazione yin-yang qiao mai, non rientro della wei qi dagli orifizi (orecchie) T: 1BL, 62BL, 6KI, 19SI Dopo due sessioni la pz riferisce di dormire più profondamente e non svegliarsi per rumori. Ho dato …

Acufeni (SS)

Raccolgo qui alcuni appunti sui metodi di trattamento degli acufeni in agopuntura. Mi riservo di aggiungere più avanti delle note diagnostiche più dettagliate. LING SHU: ACUFENI si verificano quando il centro di ST è in vuoto e i canali ancestrali (MD) vanno in deficit. Ma i canali ancestrali si radunano all’orecchio (sx). Si usa 3GB in tonificazione e 11LU (cfr questo post sul ling shu) Se c’è perdita di udito a seguito di ictus o attacco cardiaco LS suggerisce 1TB, 19SI, 44GB: si cerca di riportare indietro la stasi locale (19SI) attraverso lo shao yang (TB, GB). La sequenza è importante: prima mano (1TB) poi testa (19SI) poi gamba (44GB). Se c’è acufene (dopo ictus o infarto) bisogna cercare i vasi pulsanti nella zona anteriore all’orecchio e bisogna trattare la zona in sanguinamento (spesso 21TB). Si tratta poi 9PC controlaterale al ronzio. Infine si punge 1LR, bilaterale perchè in LS...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati

Disturbi Emozionali e della Personalità

I contenuti di questo post sono appunti derivati da una lezione del maestro J. Yuen . Per una trattazione più completa si consiglia come sempre di far riferimento alla pubblicazione corrispondente. TRATTARE LE EMOZIONI 1) APPROCCIO PSICOSOMATICO. Si possono trattare le emozioni secondo la prospettiva dei MTM (meridiano tendino-muscolari), se si tratta di umori, ossia emozioni inconsapevoli. Il lavoro sui MTM permette alla emozione di esprimersi, di rilasciarsi, ma non rimuove le cause che l’hanno determinata, ossia al presentarsi della stessa situazione è molto probabile che la persona reagisca allo stesso modo. Se si tratta una emozione con i MTM, vanno trattati: come sempre i punti ashi, i punti jing distali del meridiano/i interessato/i e i punti riunione. Se la condizione è acuta, si usano i jing distali yang Se la condizione è cronica, si usano i jing distali yang + yin accoppiato secondo biao-li Yuen ricerca i punti ashi...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati

Appunti dal Ling Shu

Questi appunti sono presi dalle lezioni di Yuen sul Ling Shu . MODIFICARE LE PERCEZIONI Può essere molto importante cambiare il modo in cui la persona percepisce il mondo e se stessa. Alcuni mezzi per stimolare un cambio di percezione: Meridiani distinti: utili ma solo se la persona VUOLE cambiare 9PC, 1TB, 1KI, 67BL : punti jing distali di acqua/fuoco per aprire gli orifizi al fine di avere altre percezioni Finestre del cielo è necessario rilasciare gli orifizi per rilasciare le emozioni; viceversa, problemi emotivi possono manifestarsi agli orifizi. Ogni zang ha la sua emozione e tutte le emozioni vengono portate ad HT, che le può scaricare a SI, e quindi a BL. GLI ORIFIZI RICEVONO: JING: da GV o dai Qiao Mai (1BL) XUE: punti Bei Shu. (cfr. shen, sentimenti) LIQUIDI JIN: punti Ben Shen (cfr. emozioni). Per aumentare liquidi 42ST QI NI Nel Ling Shu è importante il...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati

Sangue e Analitica

I seguenti appunti sono liberamente tratti dalla lezione di J. Yuen su xue ed esami di laboratorio , laddove non specificato diversamente. La produzione del sangue avviene attraverso vari percorsi : Sangue prodotto da SP : SP fa salire la sostanza estratta da ST. Essa attraversano il diaframma GE, passano in LU e arrivano a HT (14CV), dove la sostanza rossa diventa xue Sangue degli Organi : i liquidi Ye assorbiti salgono tramite SP (6SP), al diaframma si dividono in Ye chiari e Ye torbidi. LU fa scendere gli Ye chiari a San Jiao inferiore (21GB, 30ST), da cui risalgono (10SP) e vengono distribuiti dal TB verso BL, nei punti Bei Shu, dove vanno a formare il sangue specifico degli organi (sangue di SP, LR, ecc.) Sangue dei Midolli : Jing + Ye torbidi formano il Gao (11KI). Il Gao va verso le ossa e midolli (43BL). All’interno dei midolli...

Questo contenuto è solo per i membri registrati come " Accesso Riservato Blog + App "DR. AGO" e Accesso Riservato - PROVA 15 GG "
Log In Registrati
agopuntura occhi

Come pungere Jing Ming (1BL) e “Nei Jing Ming” !

Nel video qui sotto, pubblicato da una ragazza in questo blog, viene illustrato molto bene la tecnica di puntura di 1BL (Jing Ming) e di altri punti intorno agli occhi. Da notare che l’agopuntore usa anche un altro punto DIRETTAMENTE nell’occhio (caruncola lacrimale) e lo chiama Nei Jing Ming: A proposito di “Nei” Jing Ming: dovrebbe significare il punto “interno”=Nei. Giusto oggi leggevo che il Nei del Huang Di Nei Jing (secondo Unschuld) poteva significare non solo “interno” nel senso di “classico interno”, ovvero dedicato agli iniziati. Spesso si usava designare Nei e Wai come le due parti di un libro a due tomi, quindi avremmo un tomo che sarebbe il Wai Jing e un Nei Jing, senza alcuna accezione riguardo alla qualità dei contenuti di ciascun tomo. In alcuni casi il Nei era utilizzato per racchiudere le parti più antiche o più rilevanti del testo, mentre Wai i commenti …