Disturbi Emozionali e della Personalità

I contenuti di questo post sono appunti derivati da una lezione del maestro J. Yuen . Per una trattazione più completa si consiglia come sempre di far riferimento alla pubblicazione corrispondente.

TRATTARE LE EMOZIONI

1) APPROCCIO PSICOSOMATICO. Si possono trattare le emozioni secondo la prospettiva dei MTM (meridiano tendino-muscolari), se si tratta di umori, ossia emozioni inconsapevoli. Il lavoro sui MTM permette alla emozione di esprimersi, di rilasciarsi, ma non rimuove le cause che l’hanno determinata, ossia al presentarsi della stessa situazione è molto probabile che la persona reagisca allo stesso modo.

Se si tratta una emozione con i MTM, vanno trattati: come sempre i punti ashi, i punti jing distali del meridiano/i interessato/i e i punti riunione.

  • Se la condizione è acuta, si usano i jing distali yang
  • Se la condizione è cronica, si usano i jing distali yang + yin accoppiato secondo biao-li
  • Yuen ricerca i punti ashi e sceglie i ting corrispondenti sulla base dei movimenti di energia legati ai sentimenti: es. ipertensione, emicrania -> può essere rabbia -> energia in alto -> ashi su spalle /collo/testa -> punti ting del legno
  • Altro es. lieve depressione -> qi in basso -> ashi su basso addome, zone mediali, lombi -> ting del metallo
    Questo è un contenuto privato. Se vuoi leggere il resto del post, fai login o registrati:
    Please Login or Register for access.

    Autori Di Questo Post :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *