Simbologia del Sangue

sangretoro brasiliano - Foto di Wilfred Paulse

Il sangue in varie culture è legato al concetto di ALLEANZA:

  • il sangue di Cristo è “versato per la nuova ed eterna alleanza”. Il Nuovo Testamento è la Nuova Alleanza, firmata col sangue del figlio divino
  • Il sangue pagano è quello che sancisce la “fratellanza di sangue”.
  • lo spargimento di sangue, nei sacrifici, sigilla un patto fra l’umano e il divino, o il demone.
  • In medicina cinese, il sangue-Xue è l’ “Alleanza con se stessi” (J. Yuen): non a caso la poca autostima spesso si riflette in un sangue “debole” o torbido
  • La radice ebraica di sangue è “dam”, la stessa di Adam, il primo uomo. “demut” è la somiglianza (dell’uomo al divino). “dema” è la lacrima, ovvero il “sangue dell’occhio” – cfr in medicina cinese la lacrima appartiene al Fegato, che stocca il sangue

Il sangue è anche legato ai concetti di RELAZIONE ed ESPERIENZA:

  • in medicina cinese è collegato ai canali Luo, a loro volta simbolo delle relazioni con gli altri (Luo Bie) o con il macrocosmo (Heng Luo). Attraverso i Luo si sviluppa l’esperienza cosciente, rappresentata dai sentimenti. Attraverso i Luo, e il sangue, si fa esperienza del mondo, che può essere portata fino alla costituzione (il 5 LR, ultimo punto Luo, sfocia nel Dai Mai)
  • nel simbolismo cabalistico il sangue rosso (= Adam) è collegato all’uomo-animale, l’uomo appena creato che deve “ritornare” a Dio attraverso l’esperienza. L’esperienza che è superamento della dualità, il passaggio dal rosso del sangue umano al verde della pianta (sempreverde) che è simbolicamente l’albero della vita, l’albero eterno, il compimento dell’Albero del Bene e del Male, che è stato origine, con la sua divisione (Bene / Male) della caduta dell’uomo nel mondo “reale”. Il sangue è il mezzo di questa esperienza.
  • Il sangue arriva al midollo, sede di “raffinazione” delle esperienze: biologicamente i globuli rossi vengono fabbricati nel midollo rosso “protetto” dall’osso, in med. cinese una delle vie del sangue è quella dei midolli, che lo producono attraverso il lavoro di purificazione della GB.
  • Simbolicamente ognuno di noi, ritmicamente, porta il sangue all’esterno, fino alle estremità: questo è portare il sangue VERSO il mondo, per fare esperienza. Poi lo riporta all’interno, verso il cuore: questo è il FEEDBACK dell’esperienza fatta nel mondo. Davvero il sangue sembra essere un mezzo, un veicolo per trasportare l’esperienza, ossia anche i ricordi.

Il sangue è anche NUTRIMENTO e CALORE, questo è abbastanza istintivo ma anche qui si potrebbero segnalare varie associazioni. Quali, secondo voi?

Autori Di Questo Post :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *