TEST per la tipologia individuale secondo i 5 Movimenti

acquaIn questi giorni sto mettendo in giro qualche volantino con un test per determinare la tipologia individuale secondo i descritti in . Si tratta di alcune affermazioni che riguardano il proprio atteggiamento in comuni situazioni di vita, in cui ciascuno dei 5 tipi comportamentali può riconoscersi in modo diverso. Ogni affermazione dovrebbe essere più affine ad uno dei 5 tipi, ma chiaramente le cose non sono così semplici!

legnoAnzi mi sono accorto, “testando il test” su diverse persone, quanto alle volte le mie ipotesi fossero lontane dalla realtà! Un esempio semplice? beh, un tipo ACQUA spesso tende a nascondere, a volte fa un uso sistematico e disinvolto della menzogna, ma di certo non si riconoscerà mai nella frase “a volte non dico la verità, anche se a fin di bene”, semplicemente non lo ammetterà. Invece magari sceglierà quella frase un fuocoMETALLO, che ha un alto senso della giustizia e per quelle poche volte che “sgarra” si sente in colpa..

Insomma alla fine il test non è attendibilissimo, però provate a farlo, tenendo anche conto del fatto che pochi di noi hanno una tipologia “netta”, ma spesso predominano 2 componenti. Poi magari, leggendo le descrizioni dei 5 tipi, che si trovano qui nel blog (legno, fuoco, terra, metallo, acqua), vedete se il test ci ha terraazzeccato.

Se volete riutilizzare questo test potete farlo, anche in altri siti, a patto di specificarne la fonte (Claudio Cardone, www.nominaomina.org) .  Se apportate delle modifiche e vi sembra che funzioni meglio fatemelo sapere, ok?

Detto ciò, ecco il test. Devo dire che la compilazione non è semplicissima (sono un maestro nel complicare le cose), comunque metalloriporto tutte le istruzioni qui sotto.
TEST:

I  CINQUE  T I P I   U M A N I   I N   M E D I C I N A   C I N E S E
SEGNA  LE  FRASI CHE  RISPECCHIANO DI PIU’ IL TUO MODO DI ESSERE.
SEGNA  2 AFFERMAZIONI PER OGNUNA DELLE PRIME 3 SERIE DI FRASI
(A, B, C) E  1 AFFERMAZIONE PER LA QUARTA (D)


A. Ti viene in mente un’idea:
1. Sono impaziente di vederla realizzata
2. Devo valutarne i pro e i contro prima di impegnarmi per realizzarla
3. Più la porto avanti, più diventa mia: nessun altro deve metterci le mani
4. Ho bisogno di progettare bene il modo di metterla in pratica
5. Non vengo preso da facili entusiasmi
6. Penso sempre “in grande” e ho la determinazione per portare a compimento ciò che
penso
7. Penso sempre “in grande” e spesso non riesco a passare dalla teoria alla pratica
8. Spesso comincio un progetto e poi lo lascio “a metà”
9. Sono un idealista incorreggibile
10. Le mie idee mirano a raggiungere uno scopo e vantaggi personali
B. Il tuo rapporto con il cibo:
1. Mi piacciono poche cose, ma buone
2. Mi piace ciò che ricorda la cucina della mia famiglia
3. Non ho voglia di un cibo in particolare, ma di qualcosa che mi piaccia
4. Ho attacchi continui di fame durante la giornata
5. Cerco i sapori decisi
6. Spesso lascio decidere agli altri cosa mangiare, sono versatile
7. Apprezzo le pietanze che vengono presentate bene o in modo particolare
8. A tavola sono attento al bon ton
C. Il lavoro/lo studio
1. E’ un dovere nei confronti di me stesso
2. Mi è difficile capire a cosa ho voglia di dedicarmi
3. Mi è difficile impegnarmi a lungo su qualcosa, ho bisogno di “staccare “
4. Apprezzerei molto il mio lavoro se fosse utile per la società
5. Nel lavoro è importante presentarsi bene
6. Sono tagliato per fare il leader
7. Spesso ho un rapporto difficile con i superiori, con chi “dà ordini”
8. Mi dicono tutti che sono uno/a stacanovista
9. Studio/lavoro per avere successo
10. Do il meglio di me se c’è una competizione
D. Arrabbiature
1. Se qualcuno mi fa un torto merita di essere ripagato con la stessa moneta
2. Non sopporto quando qualcuno prende o sposta le mie cose
3. Non voglio arrivare ai ferri corti, meglio mantenere un equilibrio
4. Sono impulsivo e cambio umore facilmente
5. Mi dicono che sono permaloso/a

AD OGNI FRASE E‘ ASSOCIATA UNA O PIU’ LETTERE (L, F, T, M, A). SOMMA LE LETTERE
CORRISPONDENTI ALLE FRASI CHE HAI SCELTO (ES. A1+B1+C1+D1=1L, 3T,1M,1A)
A: 1=L 2=M,T 3=T,A 4=L,M,T 5=T 6=A 7=F 8=L,F 9=M,F 10=A
B: 1=M,T 2=L,M,T 3=L,M,A 4=F 5=L,T,A 6=F,A 7=L,T 8=A
C: 1=T 2=L,F,T 3=L,F 4=L,M 5=A 6=F,A 7=L 8=T,A 9=M,A 10=L,F
D: 1=A 2=M 3=T 4=F 5=L

COME INTERPRETARE IL TEST:

La tipologia risultante è quella relativa alla lettera o alle lettere più frequenti, es.

3L, 6T,2M,1A = Tipologia T, tenendo conto che

L=LEGNO

F=FUOCO

T=TERRA

M=METALLO

A=ACQUA

Autori Di Questo Post :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *